bMachine Blogs
Disavventure con la Blue Amex Card
  by Antonio Iacono / Category :: General
Posted on Dec 11th (Sat) 2004 @ 03:35 PM
Rating: 5/5   Votes: 1
Rate:   Mail this article to a friend View/Add comments Printer friendly page

Attached file :

ho gia' una carta di credito ma, incuriosito di vedere come funziona il chip della Blue American Express (quella per le smart card sembra proprio una passione senza fine) e approfittando dell'offerta di un anno gratis, ho deciso di prendere quest'altra carta di credito.
Qualche giorno fa mi e' arrivata e ho subito provato ad inserirla in uno dei miei lettori di smart card. Opensc l'ha riconosciuta come EMV (EUROCARD MasterCard VISA) compatibile e fin qui ci siamo ma altro non ha saputo mostrarmi, ad esempio la lista dei file.
Poco male, da una veloce ricerca in rete ho scoperto cosa contiene generalmente una carta EMV, un EF (Elementary File) all'ID 2F00 ad esempio, una sorta di indice in cui sono memorizzati come record gli AID (Application Identifier).
E questo e' tutto quello che so, ovviamente senza PIN e senza conoscere bene le APDU e i parametri di questa carta non me ne faccio nulla.
Continuo quindi a cercare un po' su Google (dal sito italiano dell'American Express non ho trovato nulla che concerne il chip) e trovo che esiste un software abbastanza utile per le carte Blue Amex, e' questo:
https:/ /www124.americanexpress.com/cards/loyalty.do?page=blue.idkeeper e' solo per Windows e va beh, almeno vediamo come funziona.
Lo scarico, lo installo e come prima operazione mi chiede di cambiare il PIN temporaneo in PIN personale. PIN Temporaneo? per averlo basta chiamare il numero dell'assistenza clienti che e' indicato dietro la carta.
Per esperienza personale i rapporti con i call center non sono dei migliori, tuttavia cerco di essere quanto piu' preciso possibile, tutto inutile, l'interlocutrice continua a dirmi che non esiste un chip nelle carte BLue, (forse si riferisce al PIN Bancomat?, mi fa) alla mia insistenza (il chip c'e' lo vedo e tocco, le rispondo) mi dice che, si e' vero c'e' ma non e' attivo, le rispondo che e' strano visto che sul sito americano dell'Amex esiste un software per gestirlo, a quel punto non sapendo piu' cosa rispondere, taglia corto con "il chip c'e' e' attivo ... ma non in Italia, punto".
Aggiungo che sul sito italiano non c'e' neppure un indirizzo email a cui chiedere dettagliatamente, e, che avendo scritto all'indirizzo email dell'assistenza americana, questi mi hanno prontamente risposto che loro non possono avere dati di utenti di altri Paesi e che quindi devo rivolgermi all'assistenza clienti italiana. continua ...

Apr 2017
S M T W T F S
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30

Last 5 posts

CA Italia
Smart Card con ..
Nuovo UPIServer..
Free Time Stamp..
La card di Acta..
Strong-crypto P..

Search

Powered by bMachine v 2.8